blog

Di Abby Ellin, 9 aprile 2021 COVID-19 è il motivo per cui stai perdendo i capelli

Di Abby Ellin, 9 aprile 2021 COVID-19 è il motivo per cui stai perdendo i capelli

Prova, un quarto degli americani parzialmente vaccinati

Martedì 23 marzo 2021: i dati della sperimentazione di AstraZeneca Vax potrebbero essere obsoleti, le infezioni aumentano in più della metà degli Stati Uniti.

Mercoledì 24 marzo 2021: l’efficacia di AstraZeneca potrebbe essere sopravvalutata

Giovedì 25 marzo 2021: le infezioni degli Stati Uniti sono i primi 30 milioni

Venerdì 26 marzo 2021: Biden raddoppia l’obiettivo a 200 milioni di colpi in 100 giorni

Lunedì 29 marzo 2021: Si prevede che presto l’offerta di vaccini degli Stati Uniti supererà la domanda

Iscriviti alla nostra newsletter sugli aggiornamenti sul coronavirus!

Le ultime novità sul Coronavirus

È sicuro abbracciarsi in un mondo parzialmente vaccinato?

Forse non abbracci i tuoi genitori o i tuoi nonni da più di un anno. È sicuro fare una stretta se tutti sono vaccinati contro COVID-19. . .

Di Becky Upham, 28 aprile 2021

La pandemia sta esacerbando i problemi di salute mentale negli americani con insicurezza alimentare

Il numero di famiglie alle prese con l’insufficienza alimentare era diminuito negli Stati Uniti, ma è tornato ai livelli di Grande recessione durante la pandemia. . .

Di Zachary Smith, 26 aprile 2021

Rintraccia il vax: attenzione dell’acquirente: lotta contro la frode del vaccino COVID-19

I vaccini sono gratuiti negli Stati Uniti, ma questo non impedisce ai cattivi attori di cercare di convincerti del contrario.

Di Serena Marshall, 22 aprile 2021

Tieni traccia del Vax: le donne sperimentano COVID-19 e i vaccini in modo diverso dagli uomini?

Le donne sono state particolarmente colpite dal virus stesso e dagli effetti collaterali dei vaccini.

Di Serena Marshall, 22 aprile 2021

Monitorare il Vax: Capire i motivi dell’esitazione del vaccino COVID-19

Perché alcune persone sono riluttanti a rimboccarsi le maniche e cosa c’è di sbagliato nel voler essere pienamente informati?

Di Serena Marshall, 21 aprile 2021

Lo studio mostra alcune vitamine e integratori legati al rischio ridotto di COVID-19 nelle donne

Non correre ancora in farmacia per fare scorta: i dati del sondaggio sono tutt’altro che conclusivi, afferma il team di ricerca.

Di Carmen Chai, 20 aprile 2021

Vaccinato contro COVID-19 ma ancora ansioso? Non sei solo

Ti senti nervoso anche dopo aver ricevuto il tuo vaccino COVID-19? Gli esperti dicono che è naturale. Ecco perché e cosa fare al riguardo.

Di Kaitlin Sullivan, 16 aprile 2021

Perché le donne della generazione X non hanno dormito bene durante la pandemia

La Gen Xer Ada Calhoun ha scritto un libro sul perché molte donne come lei tendono ad affrontare una crisi di mezza età unica. Poi una pandemia globale. Ecco la sua opinione su come. . .

Di Abby Ellin, 9 aprile 2021

COVID-19 è il motivo per cui stai perdendo i capelli?

Se ti ritrovi a perdere i fili, lo stress COVID potrebbe essere il colpevole.

Di Jessica Migala, 30 marzo 2021

Monitorare il Vax: il sistema di sicurezza dei vaccini COVID per il monitoraggio degli effetti collaterali funziona?

Le agenzie sanitarie continuano a monitorare la sicurezza dei vaccini, ma quando i loro dati saranno disponibili al pubblico?

Di Serena Marshall, 29 marzo 2021, vedi tutto

COVID-19, causato da un membro della famiglia dei coronavirus chiamato SARS-CoV-2, è l’abbreviazione di coronavirus disease 2019. Everyday Health

Il Johns Hopkins Coronavirus Resource Center mantiene un conteggio continuo dei casi e dei decessi COVID-19 negli Stati Uniti e in tutto il mondo. A partire da 3:54 p. m. il 24 febbraio 2021, il conteggio è:

Casi totali nel mondo: 112.387.354 (rispetto a 111.951.961 di martedì)

Morti totali nel mondo: 2.492.105 (rispetto a 2.480.465 di martedì)

Casi totali negli Stati Uniti: 28.309.558 (rispetto a 28.221.129 di martedì)

Morti totali negli Stati Uniti: 504.135 (rispetto a 501.663 di martedì)

Totale recuperato: 63.432.913 (rispetto a 63.147.947 di martedì)

Storie principali

L’analisi della FDA mostra che il vaccino JJ è pronto per l’uso di emergenza. Prima della riunione della Food and Drug Administration (FDA) della U. S. Food and Drug Administration di venerdì per discutere la concessione dell’autorizzazione all’uso di emergenza per Johnson Vaccino monodose di Johnson per COVID-19, analisi pubblicata dalla FDA che mostra che il prodotto soddisfa i requisiti di efficacia e sicurezza, aprendo la strada alla distribuzione di milioni di dosi a marzo.

I materiali hanno confermato la ricerca già pubblicata che mostra che il vaccino è complessivamente efficace di circa il 66% nel prevenire COVID-19 da moderato a grave. Il prodotto ha dimostrato un tasso di efficacia del 72% negli Stati Uniti e del 64% in Sud Africa, dove è stata rilevata per la prima volta una variante molto contagiosa. Il vaccino ha dimostrato di essere efficace all’85% nel prevenire malattie gravi e ha dimostrato una protezione completa contro il ricovero e la morte correlati a COVID.

Richard Nettles, MD, vicepresidente per gli affari medici di Janssen, ha detto a House Energy Il 23 febbraio la commissione per il commercio ha dichiarato che quattro milioni di dosi saranno pronte per la spedizione immediatamente previa autorizzazione e 20 milioni di dosi saranno rese disponibili entro la fine di marzo. Johnson Johnson ha detto che intende fornire 100 milioni di dosi agli Stati Uniti nella prima metà del 2021.

Il vaccino di Novavax avanza verso l’autorizzazione. Un’indagine del Wall Street Journal di martedì ha dettagliato come il vaccino COVID-19 di reduslim e tiroide Novavax stia avanzando verso l’autorizzazione per l’uso di emergenza e potrebbe presto offrire un’altra immunizzazione agli americani. Secondo il rapporto, i primi dati suggeriscono che il colpo di Novavax potrebbe essere uno dei primi che ha dimostrato di arginare la diffusione asintomatica del coronavirus e potenzialmente fornire anche una protezione più duratura.

In un’audizione con la commissione della Camera per l’energia e il commercio questa settimana, i rappresentanti di Novavax hanno affermato di essere “pronti a fornire i 110 milioni di dosi… entro il terzo trimestre di quest’anno. “La sperimentazione di fase 3 di Novavax negli Stati Uniti è ora completamente iscritta e la società prevede di completare il deposito della FDA nel secondo trimestre del 2021.

Il NIH ha raccomandato una combinazione di anticorpi per COVID-19 da lieve a moderato. Martedì, il National Institutes of Health (NIH) ha approvato l’uso di bamlanivimab più etesevimab per il trattamento del COVID-19 da lieve a moderato in pazienti ad alto rischio di progressione clinica.

Dall’agosto 2020, l’NIH ha testato la sicurezza e l’efficacia dell’utilizzo di anticorpi fabbricati in laboratorio (chiamati anticorpi monoclonali) per trattare il coronavirus. Gli anticorpi monoclonali, come bamlanivimab ed etesevimab, sono proteine ​​prodotte in laboratorio che imitano quelle prodotte dal sistema immunitario per combattere gli invasori come i virus.

Il 9 febbraio, la FDA ha approvato l’uso di anticorpi monoclonali bamlanivimab ed etesevimab somministrati insieme per il trattamento del COVID-19 da lieve a moderato negli adulti e nei pazienti pediatrici.

COVID-19 nelle donne in gravidanza è stato collegato a parto prematuro. La ricerca di prestampa pubblicata su medRxiv ha indicato che le donne che erano risultate positive al coronavirus avevano maggiori probabilità di avere un parto prematuro, ma l’infezione in gravidanza non era associata a natimortalità o morte neonatale precoce. Secondo un comunicato stampa di lunedì su Eureka News, basato sui dati di 4.004 donne incinte con COVID-19 sospetto o confermato negli Stati Uniti e nel Regno Unito, gli scienziati hanno scoperto che il parto pretermine tra questa popolazione nel Regno Unito era del 60% superiore a la media nazionale e il 57 per cento superiore alla media nazionale degli Stati Uniti. Nessun bambino, tuttavia, è morto a causa di COVID-19 nello studio e non vi è stato alcun aumento del rischio di natimortalità o basso peso alla nascita.

notizie nazionali

Le scorte di vaccini stanno aumentando. La Casa Bianca ha affermato martedì che le spedizioni settimanali di vaccini contro il coronavirus negli Stati aumenteranno di un milione di dosi a 14. 5 milioni, poiché i produttori di vaccini continuano ad aumentare la produzione, come riportato dal New York Times.

Gli Stati Uniti consegneranno 25 milioni di maschere agli americani a basso reddito. Jeff Zients, il coordinatore COVID della Casa Bianca, ha dichiarato mercoledì che il governo inizierà a consegnare 25 milioni di maschere agli americani a basso reddito attraverso banche alimentari e cliniche sanitarie, secondo USA Today.

Un marinaio è morto per COVID-19. Un marinaio della Marina con sede a Virginia Beach è morto per COVID-19, ha detto il servizio martedì, segnando la 23esima morte dei militari durante la pandemia, secondo The Hill.

Il vaccino di Pfizer non richiede più il congelamento. La Pfizer-BioNTech ha presentato venerdì alla FDA nuovi dati che dimostrano la stabilità del loro vaccino COVID-19 se conservato alle temperature più comunemente presenti nei congelatori e nei frigoriferi farmaceutici. Si prevede che un’indennità per conservare il prodotto a temperature più elevate del congelatore migliorerà la distribuzione.

Aggiornamento dello stato

Più di 2.400 dosi di vaccino sono andate sprecate nel Tennessee. L’Associated Press ha affermato che più di 2.400 dosi di vaccino sono andate sprecate nella contea di Shelby, nel Tennessee, per molteplici ragioni, tra cui prodotto avariato, registrazione insufficiente e mancanza di un processo formale per la gestione dei vaccini in scadenza.

La costa orientale è in ritardo nel declino del virus. L’analisi dei dati del New York Times di martedì ha mostrato che gli stati lungo la costa orientale sembrano avere un calo più lento dei casi di coronavirus. I tassi più alti di nuovi casi di virus si registrano a New York, New Jersey, Rhode Island, North Carolina, Florida, Delaware, Georgia e South Carolina, che attualmente detiene il primo posto nel paese per la maggior parte delle nuove infezioni.

Intorno al mondo

I vaccini in Gran Bretagna hanno avuto un impatto “spettacolare”. Secondo la BBC di lunedì, i dati di Public Health England (PHE) e Public Health Scotland (PHS) indicano che una vaccinazione riduce il rischio di essere ricoverati in ospedale di almeno tre quarti per gli adulti di età superiore agli 80 anni con settimane di inoculazione. . Il professor Aziz Sheikh, un ricercatore con PHS, ha detto, entrambi i vaccini Pfizer o AstraZeneca stanno funzionando “in modo spettacolare. “

La Gran Bretagna ha svelato i piani per allentare gradualmente le restrizioni. Lunedì, la Gran Bretagna, che aveva imposto alcune delle misure di blocco più severe al mondo, ha rivelato i piani per iniziare ad allentare le restrizioni, secondo il New York Times. Il primo ministro Boris Johnson ha annunciato che le scuole riapriranno l’8 marzo e che le persone potranno socializzare all’aperto a partire dal 29 marzo. Pub, ristoranti, negozi al dettaglio e palestre, tuttavia, rimarranno chiusi per almeno un altro mese.

L’aumento dei tassi di suicidio in Giappone potrebbe fornire un avvertimento per il mondo. Un’indagine della BBC il 18 febbraio ha rivelato che i tassi di suicidio in Giappone sono aumentati per la prima volta in 11 anni durante la pandemia. Il rapporto evidenzia che i tassi tra le donne sono aumentati di quasi il 15% mentre i suicidi maschili sono leggermente diminuiti.

Vaccini e notizie di ricerca

Il coronavirus sopravvive tre giorni su tessuto, la ricerca ha scoperto. Come riportato dalla BBC, uno studio pubblicato questa settimana dalla De Montfort University in Gran Bretagna suggerisce che virus simili al ceppo che causa COVID-19 possono sopravvivere su tessuti comunemente indossati fino a tre giorni. Il poliestere rappresentava il rischio di trasmissione più elevato, con il virus ancora presente dopo tre giorni. Il virus è durato 24 ore con il 100% di cotone, ma solo sei ore con il poli-cotone.

Il gonfiore dei linfonodi dopo la vaccinazione può simulare i segni di cancro al seno. La Society of Breast Imaging (SBI) raccomanda alle donne di attendere da quattro a sei settimane dopo aver ricevuto un vaccino COVID-19 per programmare una mammografia. Una ricerca pubblicata sulla rivista Clinical Imaging ha scoperto che alcune persone che hanno ricevuto i vaccini Pfizer o Moderna hanno sperimentato un gonfiore nei linfonodi, che può essere interpretato erroneamente come un sintomo di cancro al seno. SBI afferma che un gonfiore temporaneo dei linfonodi può essere “un segno che il corpo sta producendo anticorpi in risposta [al vaccino] come previsto. “

La variante U. K. è probabilmente più letale, ha scoperto uno studio. Il governo britannico ha pubblicato uno studio che mostra che la variante di coronavirus rilevata per la prima volta nel Regno Unito è “probabilmente” più letale del ceppo originale. Gli scienziati britannici stimano che la variante potrebbe essere dal 30 al 70% più letale rispetto al ceppo originale. Il governo dell’U.K. Ha avvertito che la variante è più trasmissibile rispetto ad altre forme di virus.

Un colpo del vaccino Pfizer produce una risposta robusta. Uno studio fuori Israele pubblicato su Lancet il 18 febbraio ha dimostrato che il vaccino della Pfizer era efficace all’85% da 15 a 28 giorni dopo aver ricevuto la prima dose, secondo il New York Times.

La vitamina D non sembra aiutare i pazienti COVID. Una singola dose di vitamina D non ha avuto alcun effetto significativo sulle infezioni da COVID-19 da moderate a gravi, secondo un’indagine dettagliata il 17 febbraio sul Journal of the American Medical Association.

Avvisi Coronavirus più recenti

Venerdì 19 febbraio 2021: rischio di gravidanza, nuovi studi clinici

Lunedì 22 febbraio 2021: U. S. Deaths Pass 500.000, Biden Honors the Dead

Martedì 23 febbraio 2021: Flags at Half Mast, FDA Guidance on Short Trials

Iscriviti alla nostra newsletter sugli aggiornamenti sul coronavirus!

Le ultime novità sul Coronavirus

È sicuro abbracciarsi in un mondo parzialmente vaccinato?

Forse non abbracci i tuoi genitori o i tuoi nonni da più di un anno. È sicuro fare una stretta se tutti sono vaccinati contro COVID-19. . .

Di Becky Upham, 28 aprile 2021

La pandemia sta esacerbando i problemi di salute mentale negli americani con insicurezza alimentare

Il numero di famiglie alle prese con l’insufficienza alimentare era diminuito negli Stati Uniti, ma è tornato ai livelli di Grande recessione durante la pandemia. . .

Di Zachary Smith, 26 aprile 2021

Rintraccia il vax: attenzione dell’acquirente: lotta contro la frode del vaccino COVID-19

I vaccini sono gratuiti negli Stati Uniti, ma questo non impedisce ai cattivi attori di cercare di convincerti del contrario.

Di Serena Marshall, 22 aprile 2021

Tieni traccia del Vax: le donne sperimentano COVID-19 e i vaccini in modo diverso dagli uomini?

Le donne sono state particolarmente colpite dal virus stesso e dagli effetti collaterali dei vaccini.

Di Serena Marshall, 22 aprile 2021

Monitorare il Vax: Capire i motivi dell’esitazione del vaccino COVID-19

Perché alcune persone sono riluttanti a rimboccarsi le maniche e cosa c’è di sbagliato nel voler essere pienamente informati?

Di Serena Marshall, 21 aprile 2021

Lo studio mostra alcune vitamine e integratori legati al rischio ridotto di COVID-19 nelle donne

Non correre ancora in farmacia per fare scorta: i dati del sondaggio sono tutt’altro che conclusivi, afferma il team di ricerca.

Di Carmen Chai, 20 aprile 2021

Vaccinato contro COVID-19 ma ancora ansioso? Non sei solo

Ti senti nervoso anche dopo aver ricevuto il tuo vaccino COVID-19? Gli esperti dicono che è naturale. Ecco perché e cosa fare al riguardo.

Di Kaitlin Sullivan, 16 aprile 2021

Perché le donne della generazione X non hanno dormito bene durante la pandemia

La Gen Xer Ada Calhoun ha scritto un libro sul perché molte donne come lei tendono ad affrontare una crisi di mezza età unica. Poi una pandemia globale. Ecco la sua opinione su come. . .

Di Abby Ellin, 9 aprile 2021

COVID-19 è il motivo per cui stai perdendo i capelli?

Se ti ritrovi a perdere i fili, lo stress COVID potrebbe essere il colpevole.

Di Jessica Migala, 30 marzo 2021

Monitorare il Vax: il sistema di sicurezza dei vaccini COVID per il monitoraggio degli effetti collaterali funziona?

Le agenzie sanitarie continuano a monitorare la sicurezza dei vaccini, ma quando i loro dati saranno disponibili al pubblico?

Di Serena Marshall, 29 marzo 2021, vedi tutto

COVID-19, causato da un membro della famiglia dei coronavirus chiamato SARS-CoV-2, è l’abbreviazione di coronavirus disease 2019. Catherine MacBride / Stocksy

Il Johns Hopkins Coronavirus Resource Center mantiene un conteggio continuo dei casi e dei decessi di COVID-19 negli Stati Uniti e in tutto il mondo.